UN’INCANTEVOLE TENTAZIONE – NATASHA BOYD

(ATTENZIONE: RECENSIONE SOGGETTA A SPOILER)

UN’INCANTEVOLE TENTAZIONE

Il libro in questione appartiene al genere New Adult che, come penso avrete bene capito, mi appassiona tantissimo. E’ un romanzo della scrittrice Natasha Boyd.
TRAMA

La protagonista di questa incredibile storia è la ventiduenne Keri Ann Butler.
Lei è una bellissima ragazza che vive nell’isoletta di Butler Cove.
Orfana di entrambi i genitori, non le resta che il fratello maggiore, Joey, che si trova a due ore di strada dal paese per terminare gli studi di medicina.
Entrambi sono molto affezionati l’uno all’altra e hanno fatto un patto: quando Joey avrà terminato gli studi, sarà il turno di Keri Ann.
Per questo lei non vuole nessun legame: lei sa che tutta la sua vita per adesso si trova in una fase temporanea. Lei non vuole restare in quell’isola abitata poco più da 9000 persone.
Lei vuole di più dalla sua vita, che per adesso si trova in Stand-by.
Per “ammazzare il tempo” e guadagnarsi qualche soldo per il college, la nostra protagonista lavora in una piccola ma accogliente tavola calda: lo Snapper Grill.
Ed è proprio lì che avviene l’incontro.
Una sera, mentre Keri Ann è intenta a lavorare, chiacchiera con la sua amica Jazz, su un nuovissimo scandalo: Jack Eversea, il ragazzo più figo del mondo, nonché attore della saga più in voga del momento, è stato tradito dalla sua fidanzata Audrey Lane con un regista.
Pronunciate quelle parole, un ragazzo dall’aspetto misterioso e con un cappuccio rosso fisso sul viso, si agita sulla sedia ed esce velocemente dal pub.
Che tizio strano, eh?
Keri Ann sta ormai per chiudere il pub, quando si ritrova faccia a faccia con quel tipo strano del locale.
Ed eccolo che toglie il cappuccio dal viso.
Dietro quel “nascondiglio” si nasconde il bellissimo, muscolosissimo, strepitosissimo Jack Eversea.
Ma che ci fa un attore famoso di Hollywood, in un paese squallido come quello?
Forse sarà alla ricerca di tranquillità per sfuggire al pandemonio che ha fatto scattare la sua fidanzata?
Keri Ann decide di comportarsi da s*****a all’inizio. Non vuole dare a vedere che è stregata dal fascino di Jack.
Non per questo, però, decide di non aiutarlo.
I due iniziano a parlare del più e del meno, ma il bell’imbusto chiede un favore: nessuno doveva sapere che lui si trovava lì.
Lui l’accompagna a casa e un po’ con imbarazzo chiede un’ulteriore favore: Keri Ann poteva fargli la spesa? Di certo Jack non se ne poteva andare in giro per il supermercato come se non fosse “nessuno di importante”
Ma cosa otterrà in cambio la nostra protagonista?
Non molti sanno che Jack, prima di diventare un attore famoso, era un muratore.
La casa di famiglia di Keri sta cadendo a pezzi. Il comune vorrebbe acquistarla
Fotografie per Un’incantevole tentazione (Natasha Boyd)
Un’incantevole tentazione (Natasha Boyd) un_incantevole_tentazione_natasha_boyd
Un’incantevole tentazione (Natasha Boyd)
perchè è considerata un reperto storico dell’isola. Ma Keri è troppo affezionata a quella casa, lasciatagli dalla sua nonnina ormai defunta.
Allora arrivano a un accordo: Keri avrebbe fatto la spesa e lui avrebbe sistemato l’interno della casa.
I giorni scorrono e più il tempo passa più i due si avvicinano.
Keri non vuole lasciarsi abbindolare da Jack: lei sa che appartengono a due mondi diversi ed è anche consapevole che presto quando lui tornerà in California, dimenticherà tutto questo.
Ma Jack non è mai stato più sicuro di così. Lui la pensa sempre ed è fortemente attratto da quel viso angelico acqua e sapone di Keri Ann.
Finalmente un bacio focoso arriva tra i due, che sembrano quasi non volersi più staccare l’uno dall’altra.
Ma poi ecco qui la “guasta feste”.
Keri legge per sbaglio un messaggio nel cellulare di Jack: è la sua fidanzata Audrey
che gli scrive che è “felice di averlo sentito e che lo ama anche lei”.
Letto questo messaggio, Keri va fuori di testa. Va via dalla casa di Jack e si rintana a casa, dove scopre tra l’altro che Jack ha pagato i costosi lavori per la finitura della ristrutturazione della casa. Ancora più infuriata, perchè convinta che Jack volesse “comprare” il suo affetto, Keri Ann piange, consolata dall’amica Jazz.
Si sente una stupida per essersi fatta abbindolare così da un attore. Lei lo sapeva che non era possibile quell’amore. Ma ormai è troppo tardi: lei lo ama!
Tuoni e una forte tempesta tropicale fanno da scena al momento in cui qualcuno bussa fortemente alla porta di Keri Ann.
E’ jack, bagnato fradicio, che chiede di poterle parlare.
Davanti a un caminetto che sfavilla, i due parlano. Jack confida a Keri Ann che lui “deve” stare con Audrey per “contratto”. E’ obbligato a far finta di stare insieme a lei per non “deludere” i fans, dal momento che nel film lavorano insieme e fanno “coppia fissa”.
Chiariti, tantissimi momenti di tenerezza arrivano per i due giovani e finalmente fanno l’amore. c’è tanta tenerezza tra i due innamorati.
Lui sa già che può fidarsi di lei.
Le racconta che suo padre, un nobile dell’alta società, era un uomo molto violento con la madre. La picchiava. Un giorno Jack aveva trovato la madre distesa nuda sul pavimento priva di sensi. Quel mostro, accorgendosi del piccolo gli aveva gettato addosso una pentola di acqua bollente. Picchiava anche lui. Per questo Jack ha molti tatuaggi: per coprire le cicatrici lasciategli da quel mostro, che poi si sarebbe ammazzato.
Racconta anche e Eversea non è il suo vero nome.
Era stato costretto a fuggire con la madre per sfuggire alle violenze del padre e dovettero cambiare identità. Eversea era il cognome della donna-angelo-vicina di casa che era giunta in loro soccorso. Era un modo per ripagare quel gesto.
Jack apre il suo passato crudele a Keri Ann e lei è molto addolorata da quelle parole. Vorrebbe cancellare quel dolore dal cuore di Jack.
Poi un pomeriggio, quando Keri entrò in casa di Jack ecco la scoperta: Audrey era ferma sulla sogli e parlava con Jack. Si dimostrò arrogante e presuntuosa e, cosa peggiore, sganciò la bomba: era incinta di Jack.
Keri Ann scappa da quella casa e Jack non la segue.
Passò una settimana e iniziarono a girare voci nei giornali: Jack e Audrey insieme a Savannah che cercano di riallacciare i rapporti.
La comitiva di amici di Keri e Jazz insistettero per trascorrere la serata in segna dell’alcool a Savanna ( i loro amici non sapevano dell’esistenza di una storia tra Jack Eversea e Keri Ann).
Una buona notizia? Jack aveva lasciato la città il giorno stesso, quindi Keri Ann non lo avrebbe incontrato: sarebbe stato molto doloroso rivederlo, soprattutto adesso che era tornato con la sua fidanzata.
Entrano in un pub, insieme agli amici, il fratello Joey e il suo amico di liceo Colton.
Keri Ann in passato era segretamente innamorata di Colton e adesso lui sembrava molto interessato a lei.
Iniziano a ballare e poi scatta un bacio focoso tra i due. Ma all’improvviso cosa succede? Un ragazzo con il cappuccio rosso calato sul viso sferra un pugno in piana faccia a Colton, gridandogli di mettere giù quelle manacce: è Jack.
Prende Keri Ann per mano e la trascina in una saletta buia del locale.
Keri Ann è furiosa, arrabbiata, si sente umiliata ma sa anche che lo ama, ma deve dirgli addio. Lei non appartiene al suo mondo e non succederà mai.
Un ultimo bacio appassionato e caloroso segna l’addio tra i due giovani.
Lei esce dalla porta senza voltarsi indietro.
Passano i giorni e Keri cerca il più possibile di trascorrere i suoi giorni nella normalità più assoluta. Ma non ci riesce.
Non fa altro che pensare a Jack.
E’ il giorno del suo compleanno, quando Jazz si presenta come una furia a casa di Keri Ann con una notizia bomba: Jack e Audrey hanno rotto e il suo “fidato” manager Andy è stato inspiegabilmente licenziato.
La nostra protagonista però non ne vuole sapere nulla. E’ il suo compleanno e tutto quello che desidera è stare tranquilla, andare a lavoro e poi tornare a cena per la sua festa.
Sta per smontare dal lavoro quando eccolo che entra alla tavola calda: Devon, amico fidatissimo di Jack. Cosa ci farà mai in quel paesino sperduto un grande produttore cinematografico come Devon?
Vuole parlale.
Le riferisce che non può dirle tutto, perchè non spetta a lui.
E’ venuto solo per accertarsi che ne valga davvero la pena che il suo amico Jack ritorni da Keri Ann e lei ha la sua approvazione.
L’ultimo capitolo del libro è narrato dal punto di vista di Jack e si tratta di un flash back.
Si trova allo studio del tuo suo amico tatuatore Nick e si sta facendo incidere sul piede una tartarughina marina, che gli ricorda molto Keri Ann.
La sera stessa, si trovano tutti i collaboratori e i produttori dell’ultimo film a casa di Jack e Audrey per festeggiare. Jack è giù di morale, come del resto lo è da quando ha lasciato Keri Ann. Poi è bastata una sola frase del suo manager, per scoprire tutto: Audrey non è incinta! Era stata una montatura di Andy e Audrey per far tornare “a casa” Jack.
Il nostro ragazzo, infuriato, lascia la casa precipitandosi all’aeroporto, dopo aver licenziato Andy.
OPINIONE PERSONALE

Premetto che questa è un’opinione mooolto soggettiva, perchè ormai mi sono innamorata letteralmente del genere New Adult.
Ho adorato la storia di Keri Ann e Jack Eversea.
Sono la prova del vero amore che nonostante mille ostacoli, sono destinati a stare insieme.
Lei è la tipica ragazza semplice acqua e sapone che non si vuole impegnare per paura di soffrire. Lui invece è il tipico sex symbol del cinema.
Due mondi completamente differenti ma destinati a incrociarsi.
Lui però non è come la maggior parte degli attori. Lui decide alla fine di mettere davanti a se il proprio cuore e non la propria carriera. Decide di mollare tutto e mandare al diavolo il suo manager e la sua “fidanzata” psicopatica e egoista.
Lui ama alla follia Keri Ann e ha capito che il suo futuro è lei.
Il libro termina in maniera troppo brusca secondo il mio parere, però è chiaro che ci sarà un seguito, ancora inedito purtroppo.
Per quanto riguarda i personaggi, quello che mi ha colpito di più, oltre a Keri Ann e Jack ovviamente, è la migliore amica della protagonista, Jazz.
Lei è una ragazza adorabile, che vuole vedere la propria migliore amica felice e con l’uomo che ama. La consola nel momento del bisogno e gioisce con lei negli attimi gioiosi.
Penso che questa ragazza sia una colonna portante nella vita della nostra Keri Ann e incarna alla perfezione la figura dell’amicizia pura e senza pregiudizi.
La persona, o meglio “le persone”, che si sono guadagnate il mio disappunto, nonché disgusto, sono senza ombra di dubbio Audrey e il manager Andy.
Lì reputo due persone avide, egoiste, egocentriche e senza cuore.
Non si può far finta sul concepimento di un bambino! Ci sono persone che ci sperano davvero di averne uno senza poter riuscire, e invece questi due “mostri” mettono in scena questo scherzo di cattivissimo gusto.
Personaggi decisamente poco graditi.
Poi che dire? Il tema più importante di questa magnifica storia? L’AMORE!
L’amore puro, incondizionato, incredibilmente imparagonabile.
Un amore senza pretese, un amore senza pregiudizi.
Un amore che purtroppo è difficile da provare ai giorni nostri.
Per quanto la storia mi sia piaciuta tantissima devo ammettere che la vicenda mi è sembrata un tantino surreale, però. Quando è mai successo che un attore famoso, rinunciasse alla propria carriera per una donna?
Non credo che ne esistono, e se invece è così chiedo scusa per il mio commento.
Detto ciò che altro posso dire? Buona lettura!

COLLANA: SERIE EVERSEA
Un’incredibile tentazione (13 maggio 2015)
Forever ,Jack (prossimamente)
PLAYLIST per UN’INCREDIBILE TENTAZIONE

Alla fine del libro ho trovato questa lista di canzoni suggeritemi per una lettura più coinvolgente.
She sells sanctuary – The Cult
In the end – Snow Patrol
Steal your heart – Augustana
Only the young – Brandon Flawers
Silenced by the night – Keane
Hearts on fire – Scars on 45
High twilight – Daniel Isaiah
Run dry – Civil Twilight
Hold on – Alabama Shakes
Madness – Muse
CONSIGLIO PER LA LETTURA

Se riuscite a leggere ascoltando la musica, vi suggerisco di associare la Playlist sopra citata. Personalmente, ho fatto così e devo dire che ne rimasta molto contenta dell’affinità tra musica e lettura. Tra l’altro quelle sopracitate sono le canzoni di riferimento all’interno del volume. Quindi complimenti alla scrittrice per la scelta azzeccatissima.11221477_502939929863418_5661589555854757743_n
Non mi resta che augurarvi BUONA LETTURA!

Annunci

2 thoughts on “UN’INCANTEVOLE TENTAZIONE – NATASHA BOYD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...